Queerographies

Frocio chi legge.

#gaylit [Francesca Bonafini | Casa di carne]

Casa-di-carne

 

Storia di viaggi e di attraversamenti fisici e esistenziali, sulle nuove identità di genere e sulla ricerca di sé. Il libro è diviso in quattro parti ciascuna delle quali porta il nome di una città: Trieste, Brest, Rio de Janeiro, Lisbona.

Angela, la protagonista, trova finalmente un lavoro stabile, è cameriera in un albergo, prepara le colazioni, ma vive con profonda inquietudine e curiosità: ha sempre lo zaino pronto, è innamorata di Miriam e crede nell’amore come unico luogo a cui tornare. Salvo poi prendere atto che la fine di ogni sentimento è un addio preparatorio all’ultimo addio della vita. Tra viaggi, amicizie, avventure Angela è pronta a gettare via le sue maschere. Sapranno fare lo stesso anche i suoi compagni di viaggio?

 

Francesca Bonafini, Casa di carneAvagliano 2014, pp.156, ISBN: 9788883093906

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 6, 2014 da in antolog(a)y con tag , , , , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: