Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi tag: Fandango libri

[La stirpe di Adamo][Radclyffe Hall]

“La stirpe di Adamo” di Radclyffe Hall è un libro malinconico che esplora i temi dell’amore, di Dio e della natura umana, evolvendosi nella storia di un uomo alla ricerca di se stesso e del significato del mondo.

ottobre 21, 2021 · Lascia un commento

[La più piccola][Fatima Daas]

Fatima è musulmana e schiava della sua religione. Religione nella quale vorrebbe trovare approvazione, un modo per essere accettata da omosessuale senza rinunciare alla fede.

ottobre 8, 2021 · Lascia un commento

[Apocalypse baby][Virginie Despentes]

Provocatorio, irrefrenabile. Due detective alla ricerca di un’adolescente fuggita di casa. Tra la Parigi dei salotti letterari e una Barcellona tentacolare, l’affresco di una società violenta, dove le famiglie sembrano prive di valori.

settembre 9, 2021 · Lascia un commento

[Ninna nanna delle mosche][Alessio Arena]

Dove finisce questo mondo e comincia la speranza: il nord del Cile all’inizio degli anni Venti del Novecento è la terra promessa per una comunità di emigranti italiani.

settembre 2, 2021 · Lascia un commento

[Frenesia][Flavio Nuccitelli]

Un coming out psichedelico capace di svelare la natura ferocemente affascinante del diventare adulti.

luglio 2, 2021 · Lascia un commento

[Queer. Una storia per immagini][Meg-John Barker][Jules Scheele]

Un libro lucido, divertente, dedicato alle e ai più giovani che, nonostante o grazie al suo formato leggero, riesce a fornire chiarezza sui tanti significati, a volte contraddittori e ancora in evoluzione del termine queer.

giugno 20, 2021 · Lascia un commento

[Non basta una parrucca][Antonio Veneziani]

“Non basta una parrucca” di Antonio Veneziani è un viaggio nel mondo del transgenderismo, dove settanta donne trans si raccontano, scelte tra circa quattrocento interviste raccolte in più di tre anni di lavoro.

giugno 8, 2021 · Lascia un commento

[Fuori i nomi!][Simone Alliva]

“Fuori i nomi!” di Simone Alliva non è un volume di storia, questo è un libro di vite, di incontri, scontri e coincidenze.

Maggio 20, 2021 · Lascia un commento

[Una strada senza nome][James Baldwin]

Scritto dal 1967 al 1971 “Una strada senza nome” ci riconduce all’infanzia di James Baldwin ad Harlem e ai cruciali avvenimenti della fine degli anni Sessanta, per testimoniare e denunciare le violenze e le ingiustizie generate dall’odio razziale.

marzo 31, 2021 · Lascia un commento

[Giornata internazionale della donna 2021]

5 libri queer italiani pubblicati nel corso dell’ultimo anno per festeggiare la Giornata internazionale della donna.

marzo 8, 2021 · Lascia un commento