Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi tag: fumetti

[Pelle d’uomo][Hubert][Zanzim]

Dall’immaginazione del compianto Hubert e dalla matita del bravissimo Zanzim, un libro importante, che sconvolge gli stereotipi e getta luce sull’ipocrisia dei rapporti tra i generi. Una storia geniale e necessaria.

maggio 2, 2021 · Lascia un commento

[My son is probably gay][Okura]

Una storia familiare tenera e coinvolgente, che mostra come non esistano confini all’amore di un genitore per il proprio figlio.

aprile 25, 2021 · Lascia un commento

[A.M.A.R.E.][AA.VV.]

Cinque storie di ragazze (e ragazzi) alle prese con il passaggio all’età adulta e le aspettative di una società ancora troppo vincolata da stereotipi di genere.

aprile 18, 2021 · Lascia un commento

[Max e Giulia][Fulvia Degl’Innocenti][Elena Pensiero]

Una delicata storia su una bambina transgender che quando si guarda allo specchio non si riconosce.

aprile 4, 2021 · Lascia un commento

[Stone fruit][Lee Lai]

“Stone Fruit” di Lee Lai è un racconto vasto, commovente e sofisticato sulle tante forme che l’amore può assumere.

marzo 28, 2021 · Lascia un commento

[Anestesia][Fumettibrutti]

Il nuovo emozionante memoir della voce rivelazione, generazionale e universale, del fumetto italiano.

novembre 1, 2020 · Lascia un commento

[Trappola irresistibile][Yonezou Nekota]

Cosa preferisci: un’esperienza dolorosa e sgradevole, o una incredibilmente piacevole?

settembre 20, 2020 · Lascia un commento

[Play with fire][Nicoz Balboa]

“Play with fire” di Nicoz è un’autobiografia erotica nell’accezione più ampia, il diario disegnato di una vita che gioca col fuoco, con le convenzioni, al di là dei generi, tutti.

settembre 13, 2020 · Lascia un commento

[Sporchi e subito][AA. VV.]

Un libro-evento, curato da Fumettibrutti, che porta alla luce e consacra una nuova scuola di autori e autrici.

agosto 16, 2020 · Lascia un commento

[Le Domonaute][Clara Gargano]

Attraverso testi, illustrazioni e vignette, il volume narra di momenti di tenerezza, della solitudine, di escamotage creativi per vedersi, e degli episodi salienti che hanno riempito la vita dell’autrice durante il periodo di “reclusione”.

luglio 5, 2020 · Lascia un commento