Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi tag: Germania

[Anja ed Esther][Klaus Mann]

Dramma in sette atti pubblicato nel 1925, “Anja ed Esther” è la prima pièce di Klaus Mann, scritta all’età di diciotto anni e accolta con scandalo per le allusioni all’amore lesbico.

febbraio 28, 2022 · Lascia un commento

[Figlio di questo tempo][Klaus Mann]

Classico della letteratura autobiografica fino a oggi inedito in Italia, “Figlio di questo tempo” è uscito per la prima volta nel 1932, subito bandito dal nascente regime nazista – come tutti gli altri scritti di Klaus Mann

febbraio 2, 2022 · 1 Commento

[Il vulcano][Klaus Mann]

Nell’Europa in bilico verso la tragedia del secondo conflitto mondiale un gruppo di intellettuali tedeschi fugge dal nazismo. Tra loro uno scrittore omosessuale.

gennaio 11, 2022 · 3 commenti

[Io e Melek][Lina Ehrentraut]

“Io e Melek” di Lina Ehrentraut ci porta in un altro universo, un misto di romanticismo, fantascienza e dramma caratteriale dove tutto sembra possibile senza preoccupazioni

gennaio 9, 2022 · Lascia un commento

[Choco-boys][Ralf König]

Ralf König realizza un omaggio a Lucky Luke, in una storia divertente e commovente al contempo.

gennaio 2, 2022 · Lascia un commento

[Il blu non ti dona][Judith Schalansky]

“Il blu non ti dona” di Judith Schalansky è un’autobiografia inventata nella quale i ricordi si impregnano di immaginazione e si mescolano con le memorie di una gioventù altrui.

novembre 10, 2021 · Lascia un commento

[L’amore è per sfigati][Wibke Brueggeman]

L’amore, che idiozia. Innamorarsi è come precipitare in un tombino aperto, e trovarsi circondati da conseguenze appiccicose e dolorose.

novembre 3, 2021 · Lascia un commento

[Alessandro][Klaus Mann]

“Alessandro” di Klaus Mann è un romanzo storico che ripercorre in chiave narrativa la storia di uno degli eroi più amati di tutta l’antichità classica: Alessandro Magno.

ottobre 21, 2021 · Lascia un commento

[Preferisco un ragazzo][Karl H. Ulrichs]

In questo volume vengono raccolte, per la prima volta in italiano, le sue poesie omoaffettive di Karl H. Ulrichs, tradotte e curate da Maurizio Basili.

febbraio 15, 2020 · Lascia un commento

[Inventario di alcune cose perdute][Judith Schalansky]

Una raccolta di dodici storie, ciascuna dedicata a una cosa che non c’è piú: narrazioni sospese in un delicato equilibrio tra presenza e assenza, fotografie ben a fuoco ma stampate con inchiostro scuro su carta scura, piccole realtà che solo l’immaginazione è in grado di riportare alla memoria.

gennaio 30, 2020 · 4 commenti