Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi tag: Il Saggiatore

[Senza filtri][Allen Ginsberg]

In Senza filtri Allen Ginsberg ci insegna che non esiste cesura tra arte e vita: l’arte è naturale come la vita stessa; la poesia è la fotografia dei nostri pensieri, vive nei ritmi del nostro sangue e dei nostri respiri. E può cambiare il mondo.

settembre 21, 2021 · Lascia un commento

[Crudo][Olivia Laing]

“Crudo”, il primo romanzo di Olivia Laing, è una brillante esplorazione dei mali del nostro tempo: rassegnazione, paura, scetticismo non risparmiano la protagonista, una versione contemporanea della scrittrice Kathy Acker.

agosto 10, 2021 · Lascia un commento

[Patrie][Nichi Vendola]

È una poesia, quella di “Patrie”, che non dice le cose: è le cose. Cose antiche, attuali o ancora da venire che, attraverso lo sguardo del poeta, giungono a vivere davanti a noi, sotto i nostri occhi.

giugno 16, 2021 · Lascia un commento

[Ferdydurke][Witold Gombrowicz]

Nuova versione di Ferdydurke di Witold Gombrowicz
tradotta da Irene Salvatori e reinventata nella nostra lingua da Michele Mari.

aprile 5, 2021 · Lascia un commento

[La morte di Vivek][Akwaeke Emezi]

Vivek miscela sessi e identità, sfida i limiti, abolisce i confini, e così anche la lingua di Akwaeke Emezi si fa fluida, eppure pronta a impennarsi con scatti di fragoroso sprezzo delle norme.

marzo 5, 2021 · 1 Commento

[La nebbiosa][Pier Paolo Pasolini]

“La Nebbiosa” di Pier Paolo Pasolini è un noir picaresco e disperato ambientato a Milano nella notte di capodanno.

febbraio 11, 2021 · Lascia un commento

[Poesie 1947-1995][Allen Ginsberg]

La voce di un poeta che è stato realista e surreale, psichedelico e civile, erotico e politico. Rivoluzionario.

gennaio 17, 2020 · Lascia un commento

[Miracolo della rosa][Jean Genet]

Scritto in carcere nel 1943-44 sui fogli forniti ai detenuti per la confezione di sacchetti di carta e ambientato nel penitenziario di Fontevrault durante l’inverno 1940-41, Miracolo della rosa è un’opera di … Continua a leggere

giugno 3, 2019 · Lascia un commento

[Acquadolce][Akwaeke Emezi]

Ada è nata in Nigeria, in un villaggio di terra rossa, ma a diciotto anni si è trasferita negli Stati Uniti per studiare. È un’adolescente come tante: frequenta le lezioni, esce a ballare, si ubriaca, si innamora.

febbraio 28, 2019 · 1 Commento

[Interviste][William Burroughs]

Pistolero intellettuale, pecora nera di una ricca famiglia di fabbricanti di calcolatrici, disinfestatore di blatte e cimici, pittore a mano armata, esule uxoricida, tossico impenitente, profeta della paranoia, esploratore del … Continua a leggere

gennaio 4, 2019 · Lascia un commento