Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Le corde dell’arpa][Carlo Coccioli]

Illustrazione psicologicamente perfetta dell’antico mito dell’androgino, di tutti i romanzi di Carlo Coccioli “Le corde dell’arpa” è forse il più audace.

settembre 15, 2020 · Lascia un commento

[Il silenzio delle cicale][Gian Piero Bona]

Sullo sfondo dell’Italia dei grandi cambiamenti del dopoguerra si consuma una “recherche” intrisa di drammaticità, che mette al contempo in risalto manie e paradossi di una società al tramonto.

settembre 7, 2020 · Lascia un commento

[Piccolo karma][Carlo Coccioli]

“Piccolo Karma” è la cronaca delle semplici occupazioni quotidiane, riprese in brevi sequenze di minuti, della vita di Carlo Coccioli durante un mese trascorso nella casa di San Antonio in Texas nel 1987.

agosto 31, 2020 · 1 Commento

[L’erede di Montezuma][Carlo Coccioli]

Con “L’erede di Montezuma”, Carlo Coccioli adotta l’ottica dell’indigeno – geniale esperimento copernicano – squaderna zone inesplorate di un universo meraviglioso.

maggio 30, 2020 · 3 commenti

[Il cielo e la terra][Carlo Coccioli]

Un romanzo appassionante e profondo che ha superato la prova del tempo e che si può considerare un classico della nostra letteratura. [Il cielo e la terra][Carlo Coccioli]

maggio 23, 2020 · Lascia un commento

[La superba gioventù][Pablo Simonetti]

Un avvincente romanzo sulla complessità delle relazioni umane e sulle mille sfumature che un sentimento come l’amore può assumere

dicembre 2, 2019 · Lascia un commento

[Ritratto di un matrimonio][Nigel Nicolson]

Il «matrimonio» è quello fra due aristocratici inglesi, entrambi scrittori, Vita Sackville-West e Harold Nicolson, e il «ritratto» è tracciato, a quattro mani, da Vita stessa – in un’autobiografia-confessione rimasta … Continua a leggere

settembre 25, 2018 · Lascia un commento

[Vite vulnerabili][Pablo Simonetti]

In questi dodici racconti, lo scrittore cileno ci mette di fronte alle nostre stesse vulnerabilità, alle crepe che possono aprirsi nella facciata tutta ordine e decoro dietro cui nascondiamo la … Continua a leggere

aprile 2, 2018 · 1 Commento

[Il soldato nudo][Gian Piero Bona]

Chiamato alle armi appena laureato, Filippo rifiuta la possibilità di diventare ufficiale e decide di prestare servizio come soldato semplice. Nell’Italia dei primi anni ’60 – in pieno boom economico, … Continua a leggere

febbraio 16, 2017 · Lascia un commento

#gaylit [Joe Brainard | Mi ricordo]

Nell’estate del 1969 Joe Brainard comincia a scrivere un testo assolutamente originale. Si tratta di una serie di ricordi che spaziano dal dato puramente autobiografico e personale a personaggi e … Continua a leggere

novembre 11, 2014 · Lascia un commento