Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Wilde Without the Boy][Gareth Armstrong]

Il testo teatrale, ambientato a Reading Gaol alla vigilia del rilascio di Wilde dal carcere dove scontò due anni per aver commesso atti omosessuali, celebra il genio compassionevole e impareggiabile dello scrittore.

dicembre 11, 2020 · Lascia un commento

[Out on stage][Alan Sinfield]

Un testo autorevole, una pietra miliare degli studi del settore che ripercorre i rapporti tra omosessualità e teatro da Oscar Wilde ai giorni nostri.

ottobre 26, 2020 · Lascia un commento

[Grazie per le magnifiche rose][Alberto Arbasino]

Nel 1965 Alberto Arbasino pubblicò Grazie per le magnifiche rose, foltissimo volume di scritti sul teatro – non «teorizzazioni ipotetiche», si precisava, bensì «testimonianze su spettacoli innegabilmente avvenuti».

ottobre 5, 2020 · Lascia un commento

[In exitu][Giovanni Testori]

In una lingua lacerata e spezzata, l’ultimo romanzo di Testori: la parola teatrale che si fa carne.

agosto 4, 2020 · Lascia un commento

[Vera o i nichilisti][Oscar Wilde]

“Vera o i nichilisti” è il primissimo scritto di Oscar Wilde per il teatro.

maggio 15, 2020 · 1 Commento

[Il Vangelo secondo Matteo][Edipo re][Medea][Pier Paolo Pasolini]

Questo volume raccoglie le sceneggiature di tre film tra i più intensi e poetici di Pasolini, opere che al loro apparire suscitarono entusiasmi, discussioni e polemiche.

aprile 8, 2020 · 1 Commento

[La Traviata Norma][Collettivo Nostra Signora dei Fiori]

Nuova edizione di uno dei classici del teatro gay in Italia, curata e introdotta da Mauro Muscio, con un contributo prezioso di Paola Mieli e alcuni documenti inerenti lo spettacolo.

aprile 1, 2020 · Lascia un commento

[La rosa del mio giardino][Claudio Finelli]

Claudio Finelli ricostruisce, in un testo per la scena ricco di riferimenti poetici, iconografici e documentari, la natura della relazione tra Dalì e Lorca che sarebbe riduttivo definire esclusivamente artistica.

gennaio 23, 2020 · Lascia un commento

[Un tram che si chiama Desiderio][Tennessee Williams]

Uno dei grandi classici del teatro del Novecento in una nuova traduzione integrale. La metafora melodrammatica e passionale di un’America divisa nel profondo, ieri proprio come oggi.

gennaio 14, 2020 · 1 Commento

[Il teatro gay in Italia][Antonio Pizzo]

La messa in scena della Traviata Norma a Milano nel 1976 apre la breve stagione del “teatro gay” in Italia. Dieci anni dopo, con Fascistissima del KGB&B al Cassero di Bologna, si chiude il … Continua a leggere

luglio 2, 2019 · Lascia un commento