Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi categoria: antolog(a)y

[Eroe guasto][Antonio Ferrara]

Non fu un uomo qualsiasi, Turing. No di certo.
Fu un genio. Usato e poi gettato via.

luglio 28, 2021 · Lascia un commento

[Le rovinose][Concetta D’Angeli]

In un linguaggio incalzante, colto e ironico, con venature dialettali e della lingua di tutti i giorni, “Le rovinose” di Concetta D’Angeli racconta la nostra storia, fatta anche di sfide personali, violenze domestiche, discriminazione e ribellione.

luglio 27, 2021 · Lascia un commento

[La sartoria][Il praticante][Gilberto Severini]

Non servono spazi esotici a Gilberto Severini per raccontare la commedia umana, nelle sue miserie come nelle sue grandezze, basta una piccola sartoria di provincia degli anni Sessanta, nella quale si riverberano le parole e i silenzi che muovono i caratteri e le storie dei due romanzi brevi, “La sartoria” e “Il praticante”.

luglio 26, 2021 · Lascia un commento

[Daisy Jealousy][Ogeretsu Tanaka]

Un nuovo imperdibile one-shot per tutte le intenditrici di Boy’s Love, dalla maestra del genere Ogeretsu Tanaka.

luglio 25, 2021 · Lascia un commento

[Eugenio][Sandro De Fazi]

La trama di “Eugenio” di Sandro De Fazi, il cui titolo allude a un disegno letterario mai realizzato da Giacomo Leopardi, depista il lettore e lo sfida con pathos crescente.

luglio 24, 2021 · Lascia un commento

[Nella polvere][Lawrence Osborne]

A chi spetta perdonarci per consentirci di ricominciare? E, soprattutto, il perdono e la giustizia sono davvero possibili?

luglio 23, 2021 · Lascia un commento

[Estate artica][Edward Morgan Forster]

L’unico romanzo ancora inedito in Italia di uno tra i maggiori autori inglesi del Novecento finalmente disponibile in Italia con una importante introduzione critica.

luglio 22, 2021 · Lascia un commento

[Il mostruoso femminile][Jude Ellison Sady Doyle]

Se un mostro è un corpo spaventoso perché fuori controllo, una donna mostruosa è una donna libera dal controllo dell’uomo.

luglio 21, 2021 · Lascia un commento

[Le bostoniane][Henry James]

Le bostoniane ritrae una società in bilico tra antichi valori e spinte progressiste e – con la sua attenzione alla condizione femminile e la spietata analisi del sistema dei mezzi di comunicazione – rimane ancora oggi un romanzo di incredibile e immediata modernità.

luglio 20, 2021 · Lascia un commento

[Le belle bandiere][Pier Paolo Pasolini]

Un dialogo aperto, senza sconti, schietto e coinvolgente, che si legge ancora oggi come una delle più profonde e affascinanti rappresentazioni del nostro paese.

luglio 19, 2021 · Lascia un commento