Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi categoria: antolog(a)y

[Il numero chiamato non è raggiungibile][Elisa Kepler][Giada Fiorani]

Kepler e Fiorani ci aprono una finestra sulla convivenza forzata di Sam e Nexus, alle prese con app del momento, batterie che si scaricano subito e molto, molto altro.

luglio 12, 2020 · Lascia un commento

[Cartografie del silenzio][Adrienne Rich]

“Cartografie del silenzio” offre al lettore italiano una ricca antologia dei testi poetici scritti dal 1951 al 1995 da Adrienne Rich

luglio 11, 2020 · 1 Commento

[L’età incerta][Leslie P. Hartley]

«Il passato è una terra straniera; fanno le cose in modo diverso laggiù».

luglio 10, 2020 · 1 Commento

[Tutto questo ti darò][Dolores Redondo]

Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa lucidità le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della società.

luglio 9, 2020 · Lascia un commento

[Grande karma][Alessandro Raveggi]

Nato a Livorno un secolo fa, vissuto in Francia e poi a lungo in Messico dove muore nel 2003, Carlo Coccioli è uno degli scrittori più irregolari e affascinanti del nostro Novecento.

luglio 8, 2020 · 1 Commento

[Per caso][Paolo Stella]

Forse occorre partire dall’amore per capire chi siamo, forse l’identità è il frutto di una scelta d’amore.

luglio 7, 2020 · 1 Commento

[Nessuno rivede Itaca][Hans Tuzzi]

Tuzzi abbandona le vesti del giallista per una narrazione fuori dal genere, con una riflessione profonda su che cosa significhi vivere, su che cosa si è amato, su ciò che non ritornerà. Itaca è la giovinezza, appunto, che nessuno rivedrà più.

luglio 6, 2020 · 1 Commento

[Le Domonaute][Clara Gargano]

Attraverso testi, illustrazioni e vignette, il volume narra di momenti di tenerezza, della solitudine, di escamotage creativi per vedersi, e degli episodi salienti che hanno riempito la vita dell’autrice durante il periodo di “reclusione”.

luglio 5, 2020 · Lascia un commento

[Tears][Mariana Aresta Da Rocha]

Come fanno le persone a preferire una vita in bianco e nero, quando nell’universo ci sono così tanti colori, così tante sfumature, così tanti modi di essere e di amare?

luglio 4, 2020 · Lascia un commento

[Il decoro][David Leavitt]

“Il decoro” di David Leavitt riporta all’attenzione della critica e dei lettori un vero, grande scrittore.

luglio 3, 2020 · 1 Commento