Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi categoria: antolog(a)y

[Fatti forza, Nakamura!][Syundei]

Una commedia lgbt su un adorabile gaffeur innamorato!

novembre 15, 2020 · Lascia un commento

[Distretto X][Samuele Briatore]

Distretto X nasce come una sfida, con l’obiettivo di coinvolgere la comunità LGBTQIA+ e la realtà del territorio di Porta Venezia nella creazione di nuovi significati e di nuove letture sul tema dell’identità di genere.

novembre 14, 2020 · Lascia un commento

[Siamo tutti sulla stessa arca][Diego Passoni]

Un libro curioso e profondissimo, che ci invita a interrogarci su chi siamo e qual è il senso del nostro passaggio su questa terra.

novembre 13, 2020 · Lascia un commento

[Nessuna causa è persa][Cathy La Torre]

Un intreccio di storie che ci parla di diritti negati e crimini d’odio, di omotransfobia e revenge porn, di nuove forme di genitorialità e leggi ancora tutte da scrivere. Per raggiungere un diritto extralarge così «comodo e confortevole» da non escludere nessuno.

novembre 12, 2020 · Lascia un commento

[Ragazza, donna, altro][Bernardine Evaristo]

Cucite insieme come in un arazzo, le vite delle dodici protagoniste (e quelle degli uomini che le attraversano) formano un romanzo anticonvenzionale e appassionante che rilegge un secolo di storia inglese da una prospettiva inedita e necessaria.

novembre 11, 2020 · Lascia un commento

[Una ragionevole disobbedienza][Giovanni Montini]

Cosa accumuna l’apparente suicidio di una giovane coppia di amanti clandestini con il furto di una catenina legato ad un culto della Vergine antico e misterioso?

novembre 10, 2020 · Lascia un commento

[Guida ai vizi e alle virtù per giovani gentiluomini][Guida ai pizzi e alla pirateria per giovani gentildonne][Mackenzi Lee]

Arrivano in Italia i primi due volumi della serie dei Montague Siblings di Mackenzi Lee

novembre 8, 2020 · Lascia un commento

[Wizdoms][Nagabe]

Una magica antologia di racconti dall’autore di Girl From the other side!

novembre 8, 2020 · Lascia un commento

[Materia chiusa][William Cliff]

Nei sonetti della “Materia chiusa” troviamo la consueta ispirazione di William Cliff, essenzialmente autobiografica: l’infanzia e la giovinezza vallona, il gusto del vagabondaggio, l’omosessualità…

novembre 7, 2020 · Lascia un commento

[Processo a Oscar Wilde][Fabio Canino][Vincenzo Piscitelli][Micheal Harakis][Antonio Salvati]

Esistono valori universali, come l’amore, che possano essere postulati come superiori alla voce della legge?

novembre 6, 2020 · Lascia un commento