Queerographies

Frocio chi legge.

Archivi tag: Christopher Isherwood

[Un uomo solo][Christopher Isherwood]

Già negli anni Trenta, quando scrisse “Addio a Berlino”, Christopher Isherwood sosteneva di voler trasformare il suo occhio di romanziere nell’obiettivo di una macchina fotografica. Ma per lungo tempo – … Continua a leggere

novembre 28, 2018 · Lascia un commento

[Addio a Berlino][Christopher Isherwood]

«Io sono una macchina fotografica con l’obiettivo aperto» dichiara l’alter ego di Christopher Isherwood arrivando nell’autunno del 1930 a Berlino. Un obiettivo – si può aggiungere – inesorabile, attraverso il … Continua a leggere

gennaio 27, 2018 · Lascia un commento

[Non aver mai finito di dire][Tommaso Giartosio]

«Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire». La definizione (anch’essa classica) di Italo Calvino è un invito a guardare ai … Continua a leggere

ottobre 13, 2017 · Lascia un commento

[Il signor Norris se ne va][Christopher Isherwood]

Parrucchino, passaporto falso, talento da affabulatore: Arthur Norris colpisce immediatamente l’alter ego di Christopher Isherwood, il giovane William Bradshaw, che lo incontra nello scompartimento di un treno diretto in Germania. … Continua a leggere

aprile 11, 2016 · Lascia un commento

[Le luci della quotidianità][Edward Morgan Forster][Christopher Isherwood]

Le lettere di Forster e di Isherwood sulla letteratura e l’omosessualità raccontano non solo una parte della vita e alcune delle opere dei due grandi scrittori, ma anche due storie … Continua a leggere

novembre 8, 2014 · Lascia un commento