Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Un appartamento su Urano][Paul B. Preciado]

Questo è un libro coraggioso, trasgressivo e importante che parte da un’esperienza personale per mettere in discussione le basi di una società che esclude l’eterodossia, la problematizza e la trasforma in malattia.

settembre 10, 2020 · Lascia un commento

[Poesie][Marcel Proust]

I versi di Marcel Proust, riscoperti nel 1979, preludono e aiutano a comprendere meglio, per intermittenze e balenii, la grande sinfonia della Recherche du temps perdu.

settembre 1, 2020 · Lascia un commento

[Numquid et tu?][André Gide]

Una raccolta di frammenti del 1922 in cui, sia pure per breve stagione, André Gide sembra avvicinarsi a una vera e propria conversione.

agosto 22, 2020 · Lascia un commento

[Oppio][Jean Cocteau]

In questo libro Jean Cocteau ritrova la grande tradizione dei poeti visionari, quella di De Quincey, di Baudelaire, e soprattutto di Rimbaud.

agosto 19, 2020 · Lascia un commento

[Scritti letterari][Michel Foucault]

Apparsi in Italia nel 1971, gli “Scritti letterari” diedero immediatamente la percezione di un nuovo modo di praticare l’atto di scrivere, nell’alleanza fra invenzione e critica, riflessione e vertigine stilistica.

agosto 13, 2020 · Lascia un commento

[Il corpo è una chimera][Wendy Delorme]

Il corpo è una chimera è un romanzo corale: sette personaggi in cerca di loro stessi ragionano sull’amore, il desiderio, la maternità, la famiglia.

luglio 15, 2020 · Lascia un commento

[Alla ricerca del tempo perduto][Marcel Proust]

Usciti a partire dal 1913, i sette libri che compongono, in un tutto unitario, la “Recherche” – colossale romanzo-mondo frutto di quindici anni di gestazione – esplorano una moltitudine di … Continua a leggere

giugno 15, 2020 · Lascia un commento

[Gli adolescenti trogloditi][Emmanuelle Pagano]

Adèle ritorna al suo paese d’origine, sull’altopiano. Lì conosce tutti, ma nessuno la riconosce. Perché Adèle un tempo era un ragazzo.

giugno 10, 2020 · 1 Commento

[Melanconia araba][Abdellah Taïa]

Taïa ripercorre le tappe di una educazione sentimentale rivisitando i luoghi della memoria, descrivendo lo scompiglio di un “io” nel mezzo di una battaglia, con uno stile intimo, incisivo, poetico.

giugno 4, 2020 · 1 Commento

[Virginia][Emmanuelle Favier]

Un vibrante e delicato omaggio letterario a una delle voci femminili più importanti e paradigmatiche del Novecento.

maggio 14, 2020 · Lascia un commento