Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Una notte al Fashion][Lily Carpenetti]

Il Fashion. Un locale fuori mano, luogo perfetto per incontri clandestini. Tutti lo conoscono, ma pochi ammettono di frequentarlo o di esserci passati vicino. Michele e Christian si ritrovano lì, … Continua a leggere

settembre 22, 2020 · Lascia un commento

[Quelle come me][Luca Locati Luciani][Andrea Meroni]

Il 17 settembre 1970 usciva nelle sale un film destinato a diventare un cult: Splendori e miserie di Madame Royale. Fu il primo lungometraggio italiano con protagonista un personaggio omosessuale.

settembre 21, 2020 · Lascia un commento

[Samuel & Co.][Marco Cevolani]

Samuel, Benedetto, Mattia e Massimiliano sono quella che si potrebbe definire un’atipica famiglia allargata.

settembre 16, 2020 · Lascia un commento

[Le corde dell’arpa][Carlo Coccioli]

Illustrazione psicologicamente perfetta dell’antico mito dell’androgino, di tutti i romanzi di Carlo Coccioli “Le corde dell’arpa” è forse il più audace.

settembre 15, 2020 · Lascia un commento

[Alfabeto primitivo][Giorgio Ghiotti]

L’urgenza di riconoscersi in un comune alfabeto emotivo, in una genealogia di madri e di padri, poetici e non, che escono finalmente dai loro ruoli sociali per disporsi in amorose gerarchie.

settembre 14, 2020 · Lascia un commento

[Play with fire][Nicoz Balboa]

“Play with fire” di Nicoz è un’autobiografia erotica nell’accezione più ampia, il diario disegnato di una vita che gioca col fuoco, con le convenzioni, al di là dei generi, tutti.

settembre 13, 2020 · Lascia un commento

[Vita meravigliosa][Patrizia Cavalli]

Vita meravigliosa rappresenta una summa della poesia di Patrizia Cavalli, attraverso le ossessioni ricorrenti, i temi e i molteplici registri stilistici che la caratterizzano.

settembre 12, 2020 · Lascia un commento

[La vita nascosta del tempo presente][Mariano Lamberti]

Tre storie, tre vite distanti nel tempo e nello spazio, destinate a confluire fino all’inevitabile ricongiungimento finale.

settembre 9, 2020 · Lascia un commento

[Generazione arcobaleno][Micaela Ghisleni]

A come Arcobaleno, come generazione arcobaleno. Questo libro è la storia di una battaglia civile per l’eguaglianza di questa generazione, i figli di coppie omogenitoriali. Contro ogni discriminazione.

settembre 8, 2020 · Lascia un commento

[Il silenzio delle cicale][Gian Piero Bona]

Sullo sfondo dell’Italia dei grandi cambiamenti del dopoguerra si consuma una “recherche” intrisa di drammaticità, che mette al contempo in risalto manie e paradossi di una società al tramonto.

settembre 7, 2020 · Lascia un commento