Queerographies

Frocio chi legge.

[I neoplatonici di Luigi Settembrini][Domenico Conoscenti]

Divertissement in forma di traduzione anonima, edito nel 1977, un secolo dopo la morte dell’autore, “I neoplatonici” ha suscitato giudizi contrapposti e tenaci fraintendimenti. Alieno dal farsi portavoce di un … Continua a leggere

aprile 22, 2019 · Lascia un commento

[Trump Sky Alpha][Mark Doten]

Due volte la settimana Donald Trump pilota il suo dirigibile di lusso Trump Sky Alpha tra Washington e New York, tra la Casa Bianca e la Trump Tower. Durante i … Continua a leggere

aprile 21, 2019 · Lascia un commento

[Poesie][Sandro Penna]

«Queste sono le poesie che al di fuori di qualsiasi critico io stimo più di tutte. Sarebbero insomma quello che io lascerei ai posteri se posteri esisteranno.» Così nel 1973 … Continua a leggere

aprile 20, 2019 · Lascia un commento

[Comunismo queer][Federico Zappino]

La tesi di Comunismo queer è che lo sfruttamento e l’esclusione, all’interno delle società capitalistiche, non hanno solo un carattere universale, ma particolare. Di conseguenza, se vogliamo lottare efficacemente contro … Continua a leggere

aprile 20, 2019 · Lascia un commento

[La gente non esiste][Paolo Zardi]

Anna sussurra una frase: “sotto ogni cuscino c’è un Dio”. Lo dice senza un motivo apparente, quasi sovrappensiero, prima di lasciare una sua amica. È una considerazione tanto vasta quanto … Continua a leggere

aprile 19, 2019 · Lascia un commento

[Sette poemi][Marina Cvetaeva]

Sette Poemi scelti tra i complessivi ventuno e appartenenti alla prima fase dell’emigrazione, quando la Russia sovietica è alle spalle e Elabuga di là da venire; tramati di premonizioni e … Continua a leggere

aprile 17, 2019 · Lascia un commento

[Un po’ di febbre][Sandro Penna]

Un po’ di febbre raccoglie i testi in prosa scelti da Penna stesso nel 1973. Nei racconti, come nelle pagine di diario, il lettore ritrova le sue immagini più tipiche: la … Continua a leggere

aprile 16, 2019 · Lascia un commento

[Ora che sono Nato][Maurizio Fiorino]

Una madre nevrotica con un ego fagocitante, un padre megalomane e scaramantico fino all’inverosimile, una sorella bugiarda patologica ai limiti dell’indecenza e un fratello diventato il primo caso della storia … Continua a leggere

aprile 15, 2019 · Lascia un commento

[Il libro bianco][Jean Cocteau]

Scritto verso la fine del 1927 Le livre blanc è il racconto cronologico che il narratore fa della sua vita in funzione della propria omosessualità. In appendice sono stati pubblicati … Continua a leggere

aprile 14, 2019 · Lascia un commento

[Consumazioni al tavolo-Sentiamoci qualche volta][Gilberto Severini]

In Consumazioni al tavolo, il romanzo di esordio di Gilberto Severini, si torna all’estate di “Tunnel of Love” e “Bette Davis Eyes”. Alberto, Gianni, Paolo e Paola, amici di lunga data, … Continua a leggere

aprile 13, 2019 · Lascia un commento