Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi categoria: Oldies But Goldies

[Orlando][Virginia Woolf]

Ti sei mai chiesto cosa c’è dietro ai classici della letteratura? Ai loro autori vissuti in un’epoca tanto lontana? Ai personaggi incredibili che popolano le loro pagine?

dicembre 20, 2020 · Lascia un commento

[Carol][Patricia Highsmith]

Una storia in cui Patricia Highsmith ha saputo fondere con maestria la suspense dei suoi thriller e la dolcezza del suo animo.

dicembre 13, 2020 · Lascia un commento

[Malattia come metafora][L’AIDS e le sue metafore] [Susan Sontag]

Cosa ci dicono, oggi, questi due saggi di Susan Sontag, intensissimi e intrepidi come da sua cifra, pubblicati per la prima volta nel 1978 e nel 1989?

novembre 23, 2020 · Lascia un commento

[Scopami][Virginie Despentes]

Nella desolata periferia parigina nasce la travolgente amicizia fra Nadine e Manu, la prima si prostituisce, l’altra gira film pornografici.

novembre 17, 2020 · Lascia un commento

[Autobiografia di Alice B. Toklas][Gertrude Stein]

Il fatto che si tratti di un’autobiografia di Alice B. Toklas e che però a scriverla sia stata Gertrude Stein dà subito la misura di un testo davvero fuori dagli schemi.

ottobre 27, 2020 · Lascia un commento

[Tra le rose e le viole][Porpora Marcasciano]

“Tra le rose e le viole” – libro seminale di Porpora Marcasciano, introvabile da anni e ora in una nuova edizione riveduta e corretta, arricchito da una prefazione e una postfazione

ottobre 23, 2020 · Lascia un commento

[Le lezioni][Naomi Alderman]

Il secondo romanzo dell’autrice divenuta famosa in tutto il mondo con “Ragazze elettriche” è un appassionante campus novel che riflette sui temi del desiderio, della perdizione, del denaro e sulle lezioni della vita che, molto spesso, arrivano troppo tardi.

ottobre 19, 2020 · Lascia un commento

[Grazie per le magnifiche rose][Alberto Arbasino]

Nel 1965 Alberto Arbasino pubblicò Grazie per le magnifiche rose, foltissimo volume di scritti sul teatro – non «teorizzazioni ipotetiche», si precisava, bensì «testimonianze su spettacoli innegabilmente avvenuti».

ottobre 5, 2020 · Lascia un commento

[Il primo dio][Emanuel Carnevali]

In questa autobiografia elevata a romanzo, la vita, la scrittura e la poesia si mescolano in un tutt’uno sublime e irripetibile.

ottobre 3, 2020 · Lascia un commento

[Una stanza tutta per sé][Virginia Woolf]

“Una stanza tutta per sé” di Virginia Woolf è un’esortazione, rivolta a tutte le donne, a lottare per la propria libertà, a seguire la propria vocazione, a diventare, finalmente, ciò che nel loro intimo già sono.

settembre 18, 2020 · Lascia un commento