Queerographies

Be Proud Of What You Read

Archivi categoria: Oldies But Goldies

[Io, Pierre Seel, deportato omosessuale][Pierre Seel][Jean Le Bitoux]

Nel 1940, a soli diciassette anni, a Pierre Seel fu rubato un orologio in un parco di Mulhouse, noto come luogo di incontro per omosessuali. Dopo aver presentato denuncia, a sua insaputa, viene inserito dalla polizia nella lista delle persone omosessuali. Pochi mesi dopo l’invasione tedesca, fu convocato in Gestapo.

agosto 10, 2020 · Lascia un commento

[Cartografie del silenzio][Adrienne Rich]

“Cartografie del silenzio” offre al lettore italiano una ricca antologia dei testi poetici scritti dal 1951 al 1995 da Adrienne Rich

luglio 11, 2020 · 1 Commento

[Tutto questo ti darò][Dolores Redondo]

Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa lucidità le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della società.

luglio 9, 2020 · 1 Commento

[Il tradimento di Rita Hayworth][Manuel Puig]

Il tradimento di Rita Hayworth è il primo e il più autobiografico dei romanzi di Manuel Puig. Un libro che fin dalla pubblicazione, nel 1968, ha segnato l’inizio di una nuova tappa nella letteratura latinoamericana: raccontare la vita di tutti i giorni infrangendo ogni regola di stile senza mai rinunciare a essere veramente sé stessi.

luglio 1, 2020 · 1 Commento

[Alla ricerca del tempo perduto][Marcel Proust]

Usciti a partire dal 1913, i sette libri che compongono, in un tutto unitario, la “Recherche” – colossale romanzo-mondo frutto di quindici anni di gestazione – esplorano una moltitudine di … Continua a leggere

giugno 15, 2020 · Lascia un commento

[Eros ha sconvolto il mio cuore][Saffo]

Questo volume propone, in una nuova e moderna traduzione, i versi più celebri insieme ad alcuni frammenti di recente scoperta.

febbraio 9, 2020 · Lascia un commento

[Lo specchio dell’amore][Alan Moore]

Un atto d’amore verso l’essere umano e verso la poesia, accompagnato da illustrazioni puntuali e suggestive. Uno spettacolo per cuore, occhi e cervello.

febbraio 8, 2020 · Lascia un commento

[Minchia di re][Giacomo Pilati]

Una rivoluzione che ha cambiato la vita di un’intera isola. Una donna che era anche uomo, o forse nessuna delle due cose.

gennaio 21, 2020 · Lascia un commento

[Un tram che si chiama Desiderio][Tennessee Williams]

Uno dei grandi classici del teatro del Novecento in una nuova traduzione integrale. La metafora melodrammatica e passionale di un’America divisa nel profondo, ieri proprio come oggi.

gennaio 14, 2020 · 1 Commento

[In principio erano le mutande][Rossana Campo]

In un linguaggio sboccato, felice, ironico, Rossana Campo con questo romanzo picaresco ha scritto un esordio che ha fatto scuola: per l’originalità di uno stile che fa i conti con la forza e l’energia del parlato e per l’acume con cui vengono scandagliate l’identità femminile, le sue gioie e le sue malinconie.

gennaio 11, 2020 · Lascia un commento