Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Una cucina diversa][Antonio Lorenzon]

Antonio Lorenzon racconta una cucina diversa quanto normalissima, allegra ed elegante allo stesso tempo, che ci ricorda come il mondo non è fatto solo di bianco e nero, ma è un meraviglioso arcobaleno di colori.

marzo 12, 2020 · Lascia un commento

[La natura è innocente][Walter Siti]

Nati alla periferia umana e urbana di due città italiane a pochi anni di distanza, percorsi dalla comune fierezza di chi deve guadagnarsi il proprio posto al sole, Filippo e Ruggero hanno due storie dall’incipit simile.

marzo 11, 2020 · 1 Commento

[Postporno][Valentine aka Fluida Wolf]

Il postporno rende visibili corpi e pratiche normalmente esclusi dal porno convenzionale, per rivendicare il diritto di tutt* al piacere e dimostrare come la pornografia possa essere uno strumento: di espressione artistica, esplorazione e liberazione.

marzo 10, 2020 · Lascia un commento

[L’amante del vulcano][Susan Sontag]

Ne L’amante del vulcano, da molti anni introvabile in Italia, Susan Sontag mette in scena lo spettacolo della Storia, filtrandolo attraverso una forte coscienza autoriale.

marzo 9, 2020 · Lascia un commento

[Tutto un altro pianeta][Claudio Rossi Marcelli]

Riuscirà Lotsi a scoprire qual è il segreto che tiene unite famiglie tanto diverse rendendole, ognuna a modo proprio, felici?

marzo 8, 2020 · 1 Commento

[Rondò Caprese][Velia Rizzoli Benfenati]

Andrea custodisce un segreto: ama profondamente Haendel da sempre. Riusciranno i due a trovare il bandolo di quella matassa tanto complicata in cui le loro vite s’intrecciano in un continuo rincorrersi e raggiungere l’equilibrio interiore?

marzo 7, 2020 · 1 Commento

[Leonardo andrebbe al Pride?][Stefano Paolo Giussani]

Un’esplorazione ricca di suggestioni sulla sensibilità sessuale di Leonardo.

marzo 6, 2020 · Lascia un commento

[Le transizioni][Pajtim Statovci]

Una nuova sorprendente voce nella letteratura contemporanea internazionale. A 28 anni Pajtim Statovci è l’autore di uno dei romanzi europei più celebrati degli ultimi anni.

marzo 5, 2020 · 1 Commento

[L’isola delle madri][Maria Rosa Cutrufelli]

Romanzo visionario e terribilmente realistico al tempo stesso, L’isola delle madri è una riflessione necessaria sui cambiamenti che il surriscaldamento globale e le biotecnologie riproduttive provocheranno negli uomini e nelle società, ma è anche un luminoso inno alla vita, che ripone ogni speranza nella capacità delle donne di parlarsi, unirsi, lottare e costruire insieme.

marzo 4, 2020 · 1 Commento

[I passi nel bosco][Sandro Campani]

Sandro Campani ha un talento unico: dà voce al bosco, al vento che frusta gli alberi, al profumo della terra dopo la pioggia. E lo fa con una scrittura precisa e implacabile, come un colpo d’accetta.

marzo 3, 2020 · 1 Commento