Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Rapporto contro la normalità][FHAR]

Il “Rapporto contro la normalità”, pubblicato nel 1971, poi tradotto in Italia nel 1972 da Guaraldi editore, viene riproposto oggi da Asterisco in una versione filologicamente riveduta e introdotta da Massimo Prearo, che ne restituisce il suo linguaggio politicamente crudo, diretto e rivoluzionario.

febbraio 5, 2021 · Lascia un commento

[Dir vero su se stessi][Michel Foucault]

Perché nelle nostre società siamo sempre obbligati a dir vero su noi stessi? Qual è il prezzo, e quali sono gli effetti soggettivanti di questo obbligo generalizzato di verità?

febbraio 4, 2021 · Lascia un commento

[Davide][Carlo Coccioli]

In “Davide” Carlo Coccioli parla al lettore con la voce di un grande personaggio storico, rievocandone le battaglie e gli amori e indagandone i peccati e i desideri

febbraio 3, 2021 · Lascia un commento

[Comprare piacere][Marzio Barbagli]

Questo libro racconta l’evoluzione dei costumi sessuali studiandola nei comportamenti, nelle leggi, nel dibattito morale e religioso, nella più generale evoluzione della società.

febbraio 2, 2021 · Lascia un commento

[Un cazzo ebreo][Katharina Volckmer]

L’esordio esplosivo di una nuova grande voce letteraria internazionale, un romanzo incontenibile e struggente.

febbraio 1, 2021 · Lascia un commento

[Il ragazzo strega][Molly Knox Ostertag]

Magia, mistero, avventura: il graphic novel perfetto per gli amanti del fantasy!

gennaio 31, 2021 · Lascia un commento

[Lamento per Ignacio S. Mejías][Federico García Lorca]

Il Llanto por Ignacio Sánchez Mejías (Lamento per Ignacio Sánchez Mejías), pubblicato nel 1935, è il testo poetico più conosciuto di Federico García Lorca.

gennaio 30, 2021 · Lascia un commento

[Amicizie profane][Harold Brodkey]

Brodkey, cantore dell’anima, narra una storia di seduzione e amicizia, che durerà dall’infanzia alla maturità.

gennaio 29, 2021 · Lascia un commento

[Bruceranno come ortiche secche][Helga Schneider]

Un affresco di ampio respiro che ci mostra le mille sfumature della Germania degli anni ’30, quando il governo tollerante della Repubblica di Weimar cede il passo al delirio nazista

gennaio 28, 2021 · 1 Commento

[Tempo 4/4][Piero Toto]

“tempo 4/4” di Pietro Toto esplora la consapevolezza dei limiti dell’esistenza, il rapporto con la poesia e l’impossibilità di darsi all’Altro.

gennaio 27, 2021 · Lascia un commento