Queerographies

Frocio chi legge.

[Sette poemi][Marina Cvetaeva]

Sette Poemi scelti tra i complessivi ventuno e appartenenti alla prima fase dell’emigrazione, quando la Russia sovietica è alle spalle e Elabuga di là da venire; tramati di premonizioni e … Continua a leggere

aprile 17, 2019 · Lascia un commento

[Sonečka][Marina Cvetaeva]

Marina Cvetaeva conobbe l’attrice Sof’ja (Sonečka) Gollidej – il suo «più grande amore femminile» – alle soglie del 1919, il «più nero, pestilenziale, mortifero» degli anni postrivoluzionari, quando in una … Continua a leggere

aprile 9, 2019 · 1 Commento

[Scrivi sempre a mezzanotte][Virginia Woolf][Vita Sackville-West]

Virginia Woolf ha quarant’anni. Insieme al marito Leonard dirige una casa editrice, la Hogarth Press, e il suo nome comincia a essere noto. Sta lavorando alla ‘Signora Dalloway’, che la … Continua a leggere

marzo 29, 2019 · Lascia un commento

[Sulle amazzoni][Valeria Viganò]

Una delle maggiori poete del Novecento, una delle più brillanti e radicali intellettuali della Parigi tra le due guerre, una delle più sensibili scrittrici italiane contemporanee: è un confronto a … Continua a leggere

marzo 28, 2019 · Lascia un commento

[Lolly Willowes][Sylvia Townsend Warner]

Lolly Willowes è una donna amabile e solitaria, «benestante e con tutta probabilità destinata a non sposarsi». Va a Londra dal fratello maggiore. Ma rimane sempre un essere a parte … Continua a leggere

marzo 16, 2019 · Lascia un commento

[Il paese di calce][Bibi Tomasi]

In un linguaggio luminoso e vibrante, affinato dalle molte riscritture, Bibi Tomasi ci racconta una storia cruciale della sua vita. In Sicilia, tra l’autunno del 1944 e la primavera del … Continua a leggere

marzo 11, 2019 · Lascia un commento

[Poesie][Karin Boye]

  L’opera in versi della svedese Karin Boye (1900-1941), di cui questa antologia, fin dalla sua prima edizione nel 1994, ha offerto e offre in Italia la più ampia testimonianza, … Continua a leggere

marzo 8, 2019 · Lascia un commento

[Più veloce dell’ombra][Federica Tuzi]

Ale si aggira fra l’ippodromo e la stazione di Porta Nuova, un centro sportivo e un ristorante per cerimonie. Cosa cerca? Prima di tutto il cibo e poi un flipper … Continua a leggere

febbraio 27, 2019 · Lascia un commento

[Manifesti femministi][Deborah Ardilli]

“Radicale”, a partire dal ’68 e fino alla fine degli anni Settanta, fu soprattutto il “soggetto imprevisto” del femminismo. Con la sua peculiare combinazione di rabbia e proiezione utopica, il … Continua a leggere

febbraio 25, 2019 · Lascia un commento

[L’America è a casa][Elaine Castillo]

Quante vite può contenere l’esistenza di una sola persona? Tre generazioni di donne in una famiglia di immigrati tentano di riconciliare la casa che hanno lasciato alle spalle e la … Continua a leggere

febbraio 19, 2019 · Lascia un commento