Queerographies

Frocio chi legge.

Archivi tag: James Baldwin

[Un altro mondo][James Baldwin]

È sera nel Greenwich Village e Rufus Scott, batterista jazz nero, si aggira da giorni senza meta e senza scopo per le strade di New York, una città feroce divisa … Continua a leggere

giugno 10, 2019 · Lascia un commento

[Se la strada potesse parlare][James Baldwin]

In Se la strada potesse parlare James Baldwin ci racconta una struggente storia d’amore in un mondo fatto di dolore e ingiustizia. Attraverso gli occhi di Tish, una diciannovenne bella … Continua a leggere

ottobre 30, 2018 · 1 Commento

[Questo mondo non è più bianco][James Baldwin]

I saggi di James Baldwin sulla vita ad Harlem, sulla letteratura di protesta, sul cinema, sugli afroamericani all’estero hanno oggi la stessa forza di quando sono stati scritti durante gli … Continua a leggere

luglio 30, 2018 · 1 Commento

[La stanza di Giovanni][James Baldwin]

David, un giovane newyorkese in fuga da se stesso, è approdato a Parigi nel tentativo di affrancarsi dalla propria educazione, e dalla vita da ragazzo perbene che sembra essergli stata cucita addosso. Mentre la … Continua a leggere

ottobre 25, 2017 · Lascia un commento

[Congo Square][James Baldwin]

In questo saggio autobiografico, contenuto in The Devil Find Works (1976) e per la prima volta tradotto in italiano, James Baldwin affronta e mette in relazione i principali temi che attraversano … Continua a leggere

settembre 22, 2017 · Lascia un commento

[Stamattina stasera troppo presto][James Baldwin]

Parigi, una vigilia. Un attore americano – bellissima moglie svedese, un figlio che saluta con «bonsoir» e un amico regista a cui deve il successo – sta per vivere la … Continua a leggere

novembre 13, 2016 · Lascia un commento