Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Vathek][William Beckford]

9788868722234_0_0_472_75Vathek è un giovane e potente Califfo. Un giorno giunge al palazzo di Samarah uno straniero dalle orribili fattezze, con delle sciabole su cui sono incise parole scritte in una lingua sconosciuta. Nessuno sa decifrarle, fino a quando un vecchio ci riesce e propone al Califfo un patto sacrilego e scellerato: entrerà in possesso dei tesori del “Palazzo del Fuoco Sotteraneo”, ma dovrà rinnegare Maometto e assecondare le sue terribili richieste, che prevedono orrendi crimini. Seguendo le sue istruzioni, Vathek inizia un viaggio verso l’inferno, alla ricerca dei tesori del mitico Palazzo del Fuoco Sotteraneo.

 

 

Io affermo che si tratta del primo Inferno realmente atroce della letteratura.
Jorge Luis Borges

William Thomas Beckford è stato uno scrittore, critico d’arte, politico e viaggiatore britannico. Rimase coinvolto in alcuni scandali sessuali, che lo costrinsero a continui viaggi per l’Europa, al fine di evitare un’incriminazione formale. Ebbe fama grazie al romanzo Vathek, considerato un importante anello di congiunzione tra la letteratura illuministica e le esperienze preromantiche.

Autore: William Beckford
Titolo: Vathek
Titolo originale: Vathek
Editore: Cento Autori
Anno di pubblicazione: 2020
Pagine: 150
ISBN: 9788868722234

Un commento su “[Vathek][William Beckford]

  1. Pingback: [Vathek][William Beckford] — Queerographies | l'eta' della innocenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 21, 2020 da in antolog(a)y con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: