Queerographies

Be Proud Of What You Read

[La felicita è come l’acqua][Chinelo Okparanta]

Okparanta_cover-2L’acqua non disseta e non bagna, piuttosto si disperde in rivoli fra le mani; è la felicità, passeggera e per questo preziosa, raccontata nelle moderne fiabe africane di Chinelo Okparanta. Leggendo le sue storie cí immergiamo, accompagnati da una lingua lirica e una cadenza folclorica, in un nuovo mondo sorretto da parole antiche, ascoltate di sottecchi mentre si cucina un riso jollof, tuonate da pulpiti, o peggio ancora mai pronunciate e sepolte in un quotidiano limaccioso e misterico, riaffiorando in superficie, annaspando per trovare l’aria. Una società rigidamente patriarcale in cui le donne sono disposte a tutto pur di sbiancarsi la pelle nel tentativo impossibile di assomigliare alle modelle lattiginose di Cosmopolitan, oppure vengono ripudiate dai mariti ed etichettate come mgbaliga, «botti vuote», quando non riescono a fare figli. Un mondo ancestrale di pozioni sciamaniche che danno la morte e di una nuova ricchezza che avvelena i pozzi e i parchi gioco. “La felicità è come l’acqua” è anche una controstoria orale in cui la Shell e le perdite di greggio nel delta del Niger possono essere il salvacondotto per raggiungere un amore lontano, una donna che vive negli Stati Uniti tanto idealizzati. Eppure la Nigeria, impersonata da un padre manesco, è capace di inseguire una bambina e sua madre fin nella sofisticata Boston, dentro gli alloggi universitari in cui convivono africani, caraibici e indiani, tutti muniti di un prezioso visto di studio che vale bene qualche livido e occhio nero.

Chinelo Okparanta (Port Harcourt, Nigeria) è una delle nuove voci della diaspora africana. Ha pubblicato racconti sul New Yorker, su Granta e Tin House. Nel 2017 è stata indicata proprio da Granta tra i migliori giovani romanzieri americani per il suo Under the Udala Trees, una storia d’amore tra due donne sullo sfondo della guerra del Biafra. Grazie a queste short stories ha vinto, tra gli altri, il Lambda – Literary Award for Lesbian Fiction e l’O. Henry Prize.

Autrice: Chinelo Okparanta
Titolo: La felicita è come l’acqua
Titolo Originale: Happiness, Like Water 
Traduttrice: Federica Gavioli
Editore: Racconti
Anno di pubblicazione: 2019
Pagine: 212
ISBN: 9788899767334

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: