Queerographies

Frocio chi legge.

[Il figlio del terremoto][Silvia Conforti]

Salvatore nasce il 15 gennaio 1968 durante la più potente scossa del terremoto del Belice. Il momento drammatico della sua venuta al mondo lo rende orfano di madre e segna … Continua a leggere

aprile 7, 2019 · Lascia un commento

[Un assist per morire][Andrea Monticone]

Mark Andreani, 17 anni, fantasista di una squadra della Lega Dilettanti ma dal sicuro futuro professionistico, è morto, precipitando dal balcone di casa. Una disgrazia, un suicidio o un delitto … Continua a leggere

aprile 2, 2019 · Lascia un commento

[I figli di Gilgamesh][Giorgia Fracca]

Questo volume nasce dall’esigenza di aprire una riflessione sull’omogenitorialità nell’ambito della psicoanalisi lacaniana e non solo lacaniana. È una riflessione che sempre più spesso si impone allo psicoanalista: sia a … Continua a leggere

marzo 24, 2019 · Lascia un commento

[Il paese di calce][Bibi Tomasi]

In un linguaggio luminoso e vibrante, affinato dalle molte riscritture, Bibi Tomasi ci racconta una storia cruciale della sua vita. In Sicilia, tra l’autunno del 1944 e la primavera del … Continua a leggere

marzo 11, 2019 · Lascia un commento

[Poesie][Karin Boye]

  L’opera in versi della svedese Karin Boye (1900-1941), di cui questa antologia, fin dalla sua prima edizione nel 1994, ha offerto e offre in Italia la più ampia testimonianza, … Continua a leggere

marzo 8, 2019 · Lascia un commento

[Riunione di classe][Rona Jaffe]

È una radiosa giornata di giugno del 1977 e la cittadina di Cambridge è gremita da una folla di ex allieve giunte sul posto per l’annuale raduno del Radcliffe college. … Continua a leggere

marzo 6, 2019 · Lascia un commento

[Più veloce dell’ombra][Federica Tuzi]

Ale si aggira fra l’ippodromo e la stazione di Porta Nuova, un centro sportivo e un ristorante per cerimonie. Cosa cerca? Prima di tutto il cibo e poi un flipper … Continua a leggere

febbraio 27, 2019 · Lascia un commento

[Manifesti femministi][Deborah Ardilli]

“Radicale”, a partire dal ’68 e fino alla fine degli anni Settanta, fu soprattutto il “soggetto imprevisto” del femminismo. Con la sua peculiare combinazione di rabbia e proiezione utopica, il … Continua a leggere

febbraio 25, 2019 · Lascia un commento

[Il cadavere del lago][Danilo Pennone]

Mario Ventura, commissario sessantenne dai metodi duri, musicista mancato e con una certa dipendenza dall’alcol, è alle prese con un caso difficile: sulle rive del lago di Albano, in un … Continua a leggere

febbraio 20, 2019 · Lascia un commento

[Le passioni dell’io][Fabio Libasci]

Hervé Guibert è un ventenne esordiente e Michel Foucault uno stimato professore al Collège de France, autore di alcuni libri eccezionali, quando si incontrano nel 1977, all’uscita del primo libro … Continua a leggere

febbraio 16, 2019 · Lascia un commento