Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Sex(t)ualities]]Silvia Antosa][Mirko Lino]

Sex(t)ualities. Corpi, raffigurazioni, rappresentazioniI saggi che compongono questo volume indagano i campi teorici e tematici delle sex(t)ualities, ovvero le costruzioni testuali delle sessualità, con l’intento di decostruirne gli assiomi essenzialisti che in passato ne hanno caratterizzato l’elaborazione e la categorizzazione. Pertanto, l’analisi delle sex(t)ualities attinge a piene mani dalle ossessioni culturali verso le raffigurazioni delle sessualità che attraversano il contesto contemporaneo. A tal fine, i saggi che qui vengono presentati dispiegano una stimolante prospettiva multidisciplinare, dai film e media studiesalla letteratura comparata e agli studi culturali, con cui rintracciare in testi filmici, televisivi, in narrazioni letterarie, nel mercato di massa del porno così come nelle sue sottoculture e negli emergenti immaginari tecnologici, le molteplici morfologie che il corpo sessualizzato assume nelle sue rappresentazioni e nelle sue costruzioni come entità politica.

Silvia Antosa è Professore Associato di Letteratura Inglese presso l’Università di Enna “Kore”. È autrice di vari studi e monografie, tra cui: Frances Elliot and Italy. Writing Travel, Writing the Self (Milano-Udine 2018), Richard Francis Burton: Victorian Explorer and Translator (Bern, Oxford and New York 2012) e Crossing Boundaries: Bodily Paradigms in Jeanette Winterson’s Fiction 1985-2000 (Roma 2008). Ha curato diversi volumi interdisciplinari sulle teorie e pratiche queer e ha pubblicato numerosi saggi e articoli sulla narrativa vittoriana, sulla poesia e la scrittura di viaggio nell’Ottocento e sul romanzo britannico contemporaneo. È membro del Direttivo dell’Associazione Italiana di Anglistica (AIA) e dell’editorial board della rivista “Textus. English Studies in Italy”.

Mirko Lino insegna Storia del Cinema a contratto all’Università dell’Aquila ed è caporedattore di “EmergingSeries Journal”. Si occupa di cinema e cultura visuale, pornografia e nuovi media, digital storytelling e webserie. Ha pubblicato il volume L’apocalisse postmoderna tra letteratura e cinema. Catastrofi, oggetti, metropoli, corpi (Firenze 2014) e, assieme ad altri, la curatela Imaginary Films in Literature (Leiden-Boston 2016).

Curatori: Silvia Antosa e Mirko Lino
Titolo: Sex(t)ualities. Corpi, raffigurazioni, rappresentazioni
Editore: Mimesis
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 236
ISBN: 9788857548234

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il dicembre 6, 2019 da in antolog(a)y con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: