Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Eterofobia][Adriano Bernasconi]

Copertina EterofobiaSebastianos Diamantikos ha quindici anni e ha commesso un grave peccato: si è innamorato di una ragazza. Nella sua società questo è un abominio, come recitano i testi sacri del Tempio e perfino il Motto del Ministero, “i Simili con i Simili”. Gli uomini con gli uomini, le donne con le donne: solo questo è consentito. I due padri di Sebastianos sono infatti preoccupati per il futuro del loro figlio e decidono che l’unica cura possibile per la sua anima sia quella promessa dal Programma di Conversione. Lì, sopra le falesie della Tessaglia, nell’eremo della meteora, lontano dagli occhi del mondo, tra preghiere e terapie di gruppo, il ragazzo potrà nuovamente essere riportato sulla retta via. A vent’anni dagli eventi narrati in Omocrazia torniamo nel mondo della Società dei Simili per raccontare una nuova storia di amore, dolore, odio, lotta e speranza.

Adriano Bernasconi – nato a Brescia nel 1981 – ha conseguito un diploma accademico in pittura ed è insegnante di Arte nelle scuole secondarie di primo grado in provincia di Brescia. Si occupa di illustrazione, pittura, scrittura, teatro, fotografia, e tiene corsi serali di Storia dell’arte presso l’Auser di Erbusco. Ha scritto finora cinque romanzi; il primo, pubblicato nel 2015 con una casa editrice, è Omocrazia.

Autore: Adriano Bernasconi
Titolo: Eterofobia
Editore: Gilgamesh Edizioni
Anno di pubblicazione: 2020
ISBN: 9788868674441

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il marzo 14, 2020 da in antolog(a)y con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: