Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Il Conte][Marie Infame]

Il Conte Marie Infame

Danny vende il suo corpo per pochi spiccioli. La sua vita è fatta da molti problemi, tra di essi anche il debito nei confronti di lord Anderson, un criminale senza scrupoli che domina sui bassifondi di Manchineel. Soltanto Dorothy, una giovane futura prostituta, sembra tenere a lui. Tutto ciò cambia quando incontra il carismatico conte Erdley, che lo mette sotto la sua protezione. Il conte stesso, però, sembra nascondere un segreto oscuro: lord Anderson sostiene che abbia ucciso la propria moglie, l’amatissima contessa Madeleine, durante un terremoto; così, con inganno, porta Danny a indagare contro il benefattore. Danny leggerà i diari che i coniugi hanno curato durante il loro matrimonio, scoprendo intrecci inverosimili. Sarà distrutto non solo dai sensi di colpa, ma anche dal continuo dubbio: è mai possibile che sotto la facciata così eccentrica ma perfetta del conte, si nasconda un assassino?

Marie Infame nasce in Germania nel 1994 per trasferirsi in età giovane in Italia. Intraprende il percorso del liceo artistico, periodo nel quale inizia a coltivare passioni come il disegno, la scrittura, il cosplay. Soprannominata scherzosamente dai suoi lettori “Marie Infame” decide di usarlo come nome d’arte. Attualmente lavora sulla saga del Mondo degli Specchi e Dinastie.

Per acquistare il libro

Scritto da: Marie Infame
Titolo: Il Conte
Editore: Independently published
Anno di pubblicazione: 2020
Pagine: 420
ISBN: 9798578557804

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: