Queerographies

Be Proud Of What You Read

[L’angelo di Sodoma][Alfonso Hernández Catá]

L'angelo di Sodoma Alfonso Hernández Catá

L’angelo di Sodoma è considerato uno dei primi romanzi in lingua spagnola sul tema dell’omosessualità. Pubblicato per la prima volta, in Spagna, nel 1927, racconta i turbamenti di José-María, diciotto anni, erede con due sorelle e un fratello, del nobile casato spagnolo dei Vélez-Gomara. Rimasti orfani giovanissimi, i quattro ragazzi prenderanno ognuno la sua strada. Le sorelle si sposeranno, ma il destino dei due fratelli sarà meno fortunato. Jaime muore su una nave contrabbandiera attaccata dai pirati nel mare della Florida e, durante un viaggio solitario a Parigi, proprio quando pensa di essersi affrancato dal fardello del nobile nome e dal senso di colpa per la sua “diversità”, José-María capisce che dalle due cose non sarà mai libero. Romanzo breve, intimo come un flusso di coscienza, delicato e coinvolgente come il suo protagonista, e a tratti anche divertente, L’angelo di Sodoma è l’opera più riuscita di Alfonso Hernández Catá (1885-1940), autore cubano oggi dimenticato, ma celebre ai suoi tempi. Quando, nel 1940 morì in un incidente aereo nei cieli di Rio de Janeiro, era ambasciatore cubano in Brasile. Il 24 novembre dello stesso anno la sua orazione funebre fu pronunciata dalla poetessa cilena Premio Nobel Gabriela Mistral e dallo scrittore austriaco Stefan Zweig.

Per acquistare il libro

Scritto da: Alfonso Hernández Catá
Titolo: L’angelo di Sodoma
Titolo originale: El ángel de Sodoma
Tradotto da: Laura Putti
Edito da: StreetLib
Anno di pubblicazione: 2021
Pagine: 108
ISBN: 9791220828659

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: