Queerographies

Be Proud Of What You Read

[Quelle come me][Luca Locati Luciani][Andrea Meroni]

Quelle come me. La storia di Splendori e miserie di Madame Royale di Luca Locati Luciani, Andrea Meroni

Cinquant’anni fa, il 17 settembre 1970, usciva nelle sale un film destinato a diventare un cult: Splendori e miserie di Madame Royale. Fu il primo lungometraggio italiano con protagonista assoluto un personaggio omosessuale: Alessio, mite corniciaio romano che evade dalla routine vestendo i panni di “Madame Royale”, gran dama settecentesca. A incarnarlo con totale immedesimazione fu il grande attore popolare Ugo Tognazzi, alla guida di un eccentrico cast comprendente la compagnia en travesti dei Legnanesi. Alla regia, un autore-attore controcorrente per vocazione: Vittorio Caprioli. Il presente libro ricostruisce la genesi del film, con un minuzioso lavoro di ricerca per scoprire l’identità degli interpreti anche minori e per far risaltare i preziosismi tecnici della pellicola, fotografata da Giuseppe Rotunno. Centrale è l’indagine sulle suggestioni provenienti dalla realtà, confluite in uno script firmato da Caprioli assieme a Enrico Medioli (sceneggiatore di fiducia di Visconti) e Bernardino Zapponi (prediletto da Fellini), coadiuvati dalla leggendaria Franca Valeri, co-autrice ma “in incognito”. A supportare il lavoro di ricerca, una decina d’interviste a persone che hanno testimoniato (come Ricky Tognazzi) o contribuito alla realizzazione del film, come l’art director Pier Luigi Pizzi, la cantante Ada Mori e la stessa Franca Valeri. A corredo del tutto, le opinioni di artisti e militanti LGBT+ di diverse generazioni, divisi tra detrattori ed entusiasti sostenitori del film. Interviste a: Franca Valeri, Ricky Tognazzi, Pier Luigi Pizzi, Giovanni Agostinucci, Ada Mori, Gino Milli, Piero Servo, Tiziana Appetito, Rosanna Seregni, Giovanni Minerba, Laura Righi. Interventi di: Bruno Casini, Ivan Cattaneo, Francesco Gnerre, Vladimir Luxuria, Porpora Marcasciano, Andrea Pini, Beppe Ramina e altri.

Andrea Meroni, redattore di Cultweek e di altre testate online, ha diretto i documentari Ne avete di finocchi in casa? e Alfredo d’Aloisio, in arte (e in politica) Cohen (con Enrico Salvatori). Si è laureato nel 2019 con una tesi dal titolo “La rappresentazione dell’omosessualità nelle commedie italiane dal 1980 al 1984”.

Luca Locati Luciani, collezionista di materiale a tema LGBTQIA+, ha organizzato diverse mostre, in particolare per il Florence Queer Festival. Una sua mostra, Queeriodicals, è stata allestita presso la Biblioteca Sormani di Milano e il Palazzo Ducale di Genova. È inoltre autore del libro Crisco disco. Disco music & clubbing gay tra gli anni Settanta e Ottanta (2013, Vololibero).

Per acquistare il libro

Autori: Luca Locati Luciani e Andrea Meroni
Titolo: Quelle come me. La storia di Splendori e miserie di Madame Royale
Prefazione: Vieri Razzini
Con la collaborazione di: Giovanbattista Brambilla
Editore: PM edizioni
Anno di pubblicazione: 2020
Pagine: 340
ISBN: 9788831222396

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: