Queerographies

Be Proud Of What You Read

[L’alba nella mia stanza][Anna Reale]

L'alba nella mia stanza
Anna Reale

Sascha White ha ventidue anni, vive a New York e si prostituisce da due anni. Si sente eterosessuale, bello, affascinante, sfrontato, e non gli interessano altro che i soldi. Quando però incontra Jesse McMiller, un miliardario dagli occhi di ghiaccio che gli propone di lavorare per lui come “esperto del sonno”, l’inconscio desiderio di smettere di prostituirsi e la curiosità verso quell’uomo affascinante lo spingono ad accettare l’offerta. Jesse ha un tatuaggio particolare che gli adorna le gambe: ramoscelli con fiori di mandorlo. Quel mistero, insieme alle tante sfaccettature che intravede in lui, lo intriga sempre più, tanto che comincia a interrogarsi sulla propria attrazione verso quell’uomo all’apparenza distante. Notte dopo notte, alba dopo alba, Sascha supera i suoi pregiudizi su di lui tenendolo tra le braccia quando non riesce a dormire, e più gli si avvicina più si pone domande su se stesso e sulla direzione che sta prendendo la propria vita. Riuscirà a trovare la propria strada e a conquistare il cuore del solitario miliardario?

Anna Reale è nata nel 1989 in Puglia, dove si è laureata in Economia. Ama i cani, le canzoni di Fabrizio De André e le coccole. Dal 2021 collabora con il progetto Controventobooks per la pubblicazione di contenuti editoriali gratuiti, tra cui una rivista periodica e audioletture.

Per acquistare il libro

Scritto da: Anna Reale
Titolo: L’alba nella mia stanza
Edito da: Triskell Edizioni
Anno di pubblicazione: 2021
Pagine: 262
ISBN: 9791220701655

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: