Queerographies

Frocio chi legge.

[Tutto quello che c’è voluto][Giuseppina La Delfa]

64666551_10157366870119516_3212694060632375296_oDopo aver rinunciato per diciott’anni ad avere figli, Giuseppina e Raphaelle, pioniere in Italia dell’omogenitorialità, decidono finalmente di fare tutto il necessario per diventare madri. La coppia, dopo varie peripezie e strani incontri, conoscerà altre donne con cui condividere paure e desideri e affrontare insieme il viaggio verso la maternità. Tutto quello che c’è voluto – Storia di pance, semi e polvere di stelle è un’avventura intima e pubblica, fa riflettere sui legami di sangue, sulla responsabilità, la sterilità e la visibilità necessaria per esistere come famiglia. Le due donne faranno anche i conti col corpo che muta e soffre, col dolore dell’attesa e del parto, con la speranza che non muore mai, fino al raggiungimento del meraviglioso traguardo.

Giuseppina La Delfa è italo-francese ed è nata nel nord della Francia nel 1963. Laureata in Lingua e Letteratura italiana, nel 1990 si è trasferita in Italia e da allora insegna lingua francese all’Università di Salerno. Ha fondato l’Associazione “Famiglie Arcobaleno”. Dal 2016, è membro del direttivo di nelfa, il network delle associazioni europee di genitori LGBTQI*. In quanto attivista, è stata intervistata dalle maggiori testate giornalistiche e ha partecipato a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche nazionali come Annozero e Pomeriggio Cinque. Ha scritto articoli e prefazioni di testi accademici sull’omogenitorialità ed è blogger per l’Huffington Post. Ha pubblicato Peccato che non avremo mai figli (Aut Aut Edizioni, 2017), il primo volume delle sue memorie.


Giuseppina La Delfa, Tutto quello che c’è voluto. Storia di pance, semi e polvere di stelle, Augh! Edizioni 2019, pp. 160, ISBN: 9788893432474

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: