Queerographies

Frocio chi legge.

[Un insano amore][Lucía Etxebarría]

Un insano amoreDavid, ex attore di successo ora disoccupato, viene ingaggiato per un ruolo insolito: dovrà riallacciare i rapporti con un amore del passato, Elena, e alleviare la sua solitudine. Perché Elena è costretta in una stanza d’ospedale e suo marito non si distingue certo per le sue premure. Il committente di questo compito tanto strano è Alexia, la cugina di Elena. Malgrado i presupposti, la relazione disperata tra David ed Elena vira quasi subito verso qualcosa di più profondo, perché i due si raccontano senza veli, e il dialogo che ne scaturisce va intessendo un sorprendente legame umano e sentimentale che porta alla luce il meglio e il peggio di entrambi. In questa storia niente è come sembra. Sia Alexia sia Elena nascondono tradimenti che in un mondo come il loro è meglio tacere. Le domande a lungo soffocate, però, prima o poi vengono alla luce: cosa nascondono tutti questi personaggi? Perché portano avanti un gioco che, in definitiva, potrebbe ferire tutti?

Lucía Etxebarría, nata nel 1966, vive a Madrid. È scrittrice e giornalista. Per Guanda sono usciti: Beatriz e i corpi celesti (Premio Nadal 1998), Amore, Prozac e altre curiosità, Di tutte le cose visibili e invisibili, Noi che non siamo come le altre, Una storia d’amore come tante, Eva futura, Una donna in bilico (Premio Planeta 2004), Io non soffro per amore, Cosmofobia, Il vero è un momento del falso, Il contenuto del silenzio e Un insano amore.


Lucía Etxebarría, Un insano amore [Dios no tiene tiempo libre], trad. it. di Roberta Bovaia, Guanda 2017, pp. 288, ISBN: 9788823517219

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: