Queerographies

Be Proud Of What You Read

[La più piccola][Fatima Daas]

La più piccola - Fatima Daas

Non un romanzo d’esordio ma un libro liturgico, non un diario intimo ma una confessione, un canto, una preghiera. “Mi chiamo Fatima”, così comincia ogni capitolo de La più piccola; talvolta, al nome, l’autrice alter ego della protagonista, aggiunge il cognome: “Mi chiamo Fatima Daas”. E via via arricchisce di dettagli la sua biografia. Fatima Daas, la mazoziya, la più giovane della famiglia, quella che avrebbe dovuto essere un maschio come Ahmad, suo padre, aveva sperato. Le sue due sorelle sono nate in Algeria. È l’unica a essere nata in Francia, con parto cesareo. Sua madre, Karmar, è una maestra nel suo Regno: la cucina. Ma soprattutto Fatima è musulmana, devota e schiava della sua religione. Religione nella quale vorrebbe trovare approvazione, un modo per essere accettata da omosessuale senza dover rinunciare alla fede. E così, a poco poco, con ritmo incalzante da rap ipnotico e una lingua asciutta, originalissima e misteriosa perché mescolata a parole arabe, il puzzle si compone: il suo amore per le ragazze e per Nina in particolare, i riti e i precetti dell’islam, i conflitti interiori, l’amore per Allah, il bisogno di consegnarsi a questo dio di fronte al quale Fatima si sente peccatrice. Ma la scrittura è una cura, il dolore che ne scaturisce a poco a poco si allevia, si intravede la luce della riconciliazione.

Fatima Daas, nata nel 1995 da genitori musulmani praticanti provenienti dall’Algeria, cresce a Seine-Saint-Denis, circondata da una grande famiglia. A scuola si ribella rivendicando il diritto di esprimere le proprie idee e scrivendo i suoi primi testi. Soffocata da un ambiente in cui l’amore e la sessualità sono tabù, si fa notare per il suo talento nella scrittura e inizia a studiare letteratura, scoprendo nel contempo la sua attrazione per le donne. Vincitrice del Prix Les Inrocks 2020 e, nel 2021, dell’Haus der Kulturen der Welt International Literature Prize, si definisce una femminista intersezionale.

Per acquistare il libro

Scritto da: Fatima Daas
Titolo: La più piccola
Titolo originale: La petite dernière
Tradotto da: Giorgia Tolfo
Edito da: Fandango libri
Anno di pubblicazione: 2021
Pagine: 192
ISBN: 9788860447708

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: