Queerographies

Frocio chi legge.

[I contraccolpi][Angelo Roma]

i contraccolpiMarcello Barocchi, figlio dell’ego smisurato di un avido farmacista e di una feroce insegnante di liceo classico, a causa di un’educazione oppressiva cresce mutilato dei due sentimenti adolescenziali più necessari: l’amore e la spensieratezza. Sarà Roberto – un professore universitario, uomo speciale e misterioso che sa scovare nell’ombra la luce degli uomini e leggerne i destini – a fargli conoscere per la prima volta la bellezza scandalosa della sua unicità. Grazie alla folle saggezza del professore e a una messa in scena al Piccolo di Milano, Marcello capirà quale dovrà essere la sua strada. Travolto da una passione insaziabile per il teatro, porterà avanti questo sogno a ogni costo, contro tutto e contro tutti, fino al raggiungimento di un incredibile successo. Ma quando tutti i pezzi sembrano andare al loro posto, qualcosa si spezza nella vita e nell’animo di Marcello. I contraccolpi è un romanzo che non finisce mai di stupire per la sua potente autenticità, capace in ogni pagina, in ogni riga, di graffiare e accarezzare i sensi del lettore, offrendogli specchio e trasportandolo nell’entusiasmante imprevedibilità della vita. Una storia di profonda incomunicabilità, di falsi moralismi, di una continua drammatica ricerca di sé e della propria grazia interiore. E quando, finalmente, si pensa di esserci riusciti, ci si trova di fronte alle crepe del passato. Quelle che si aprono all’improvviso, devastanti, proprio quando si crede che ogni ferita si sia rimarginata.

Angelo Roma (Brindisi, 1969) è scrittore, giornalista, docente universitario di Scrittura creativa e Antropologia della narrazione, ghostwriter e storyteller aziendale. Ha pubblicato la raccolta di poesie L’imperatore di cenere (Genesi, 1999), i saggi In-formare. Tecniche di scrittura per la comunicazione interna (Franco Angeli, 2005, prefazione di Mauro Ceruti), The Writers Method (Manni, 2010, nota introduttiva di Filippo La Porta) e i romanzi Il meticcio (PeQuod, 2005), Il barbiere di Ostuni (Àncora, 2007), Confessioni di un egoista (Marco Tropea, 2008, postfazione di Moni Ovadia), L’angelo ribelle (Marco Tropea, 2010), Ancora più vita (Mondadori, 2015).


Angelo Roma, I contraccolpi, Mondadori Electa 2018, pp. 213, ISBN: 9788891814579

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: