Queerographies

Frocio chi legge.

[Per una Pedagogia Queer][Damiano Fina]

Damiano FinaIl desiderio di trasformazione è nell’umano sin dalla sua nascita. Attraverso il rituale e la metamorfosi, l’organismo umano aspira a tornare da dove è venuto e trova la possibilità di connettere la dimensione profana con la dimensione sacra dell’esistenza. In questo avvicinamento si assottigliano i confini tra le grandi dicotomie alla base del nostro linguaggio quotidiano e si pongono le basi -pedagogiche, estetiche ed etiche- per l’affermazione di una dignità esistenziale dell’essere umano, in grado di prendere coscienza di sé attraverso il libero gioco della sua espressione. La pedagogia queer si pone il compito di salvaguardare la libertà d’espressione di ciascun organismo. Il presente saggio affronta l’argomento indagando le relazioni tra teoria queer e danza butoh.

Damiano Fina è un artista performativo, conduce corsi di danza e meditazione basati sul metodo FÜYA. Scrive e fa ricerca sulla Pedagogia Queer, connettendo in modo originale Performance, Butoh, Queer. Guida laboratori di pedagogia queer per adulti e per le scuole.


Damiano Fina, La danza di Eros e Thanatos. Per una Pedagogia Queer, lulu.com 2018, pp. 176, ISBN: 9780244352325

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: