Queerographies

Frocio chi legge.

[Pirati e sodomia][B. R. Burg]

piratiPirati e sodomia non cerca di dimostrare l’ovvio, cioè il larghissimo ricorso alle pratiche omosessuali in quelle affascinanti comunità di rudi uomini di mare e temerari fuorilegge, in perpetua navigazione o precariamente insediati nelle isole caraibiche. Burg cerca invece di capire come e perché i comportamenti omosessuali fossero in quelle comunità non semplicemente tollerati, ma considerati normali (e assolutamente «normali» lo erano in senso statistico). E non solo per carenza di più desiderabili alternative, come verrebbe da pensare. Pur trattando di fatti e persone del diciassettesimo secolo, l’approccio, il senso e la metodologia di questa ricerca – che coniuga rigore documentaristico e schietta disinvoltura di linguaggio e interpretazioni – sono riferibili, più che alla storia, agli ambiti della psicologia, della sociologia e dell’antropologia. E, perché no, della letteratura.

B. R. Burg insegna attualmente Storia nell’Arizona State University, ma ha insegnato anche nell’Università Quaid-I-Azam (Pakistan) e nell’Institute Agama Islami Negara Walisongo (Indonesia). Collaboratore, oltre che di varie pubblicazioni accademiche, del “NewYork Times” e del “Washington Post”, ha scritto An American Seafarer in the Age of Sail: the Erotic Diaries of Philip C. Van Buskirk, 1851-1870.


B. R. Burg, Pirati e sodomia [Sodomy and The Pirate Tradition], trad. it. di Roberto Ambrosoli, Eulethera 2017, pp. 256, ISBN: 9788898860777

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: