Queerographies

Frocio chi legge.

[L’angelo della storia][Rabih Alameddine]

L'angelo della storiaL’angelo della Storia guarda al passato mentre una tempesta lo sospinge verso il futuro. L’angelo di questa storia è Jacob, poeta di origini yemenite, che nel corso di una notte nella sala d’attesa di un istituto psichiatrico ripercorre tutta la sua vita: dall’infanzia con la madre in un bordello egiziano all’adolescenza con il ricco padre, fino alla vita adulta da omosessuale arabo a San Francisco quando l’epidemia di AIDS è al culmine. A tenergli compagnia in questa notte di ricordi ci sono molti interlocutori inattesi: Satana, che lo tormenta, la Morte, che vorrebbe spingerlo alla resa, e quattordici santi che guideranno Jacob verso casa, verso la pace e una nuova vita. ”L’Angelo della Storia” è un ritratto filosofico e allegorico di uno spirito in crisi, un racconto centrato sul conflitto quotidiano tra memoria e oblio.

Rabih Alameddine è autore di una raccolta di racconti e di cinque romanzi, tra cui Hakawati. Il cantore di storie, La traduttrice, Io, la divina e L’angelo della storia, tutti editi da Bompiani. Vive tra San Francisco e Beirut.


Rabih Alameddine, L’angelo della storia [The Angel of History: A Novel], trad. it. di Licia Vighi, Bompiani 2017, pp. 320, ISBN: 9788845293603

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: