Queerographies

Frocio chi legge.

[Le buone maniere][Marco Simonelli]

marco simonelliSebbene non abbia ancora quarant’anni, Marco Simonelli è da tempo una presenza delineata nel nostro panorama poetico. Alla definizione della poesia italiana del nuovo millennio ha offerto, raccolta dopo raccolta, l’originale contributo di una fantasia capace di mescolare i colori pastello delle più corpose icone pop con drammatici, balenanti grigiori di specie esistenziale o di rivisitata tradizione letteraria.

Il tema delle buone maniere, stemmato da celebri titoli della trattatistica letteraria e presente da molti decenni anche nelle scritture d’intrattenimento, si traduce qui in un’ampia ricognizione sui modi e i metodi con cui l’individuo fin dall’infanzia viene ammaestrato alla socialità. La prima palestra di questa educazione è la casa, che troviamo mappata nella sezione iniziale, Ognuno a casa sua; seguono le altre cinque sezioni, diverse nella compagine formale (Savoir-faire ospita componimenti in metrica tradizionale: a indicare forse una delle possibili ‘buone maniere’ esperibili in poesia), e nei giochi d’inquadratura: dalla fotografia aerea di Le usanze del posto agli zoom memoriali di Educazione sessuale del fanciullo o latamente autobiografici delle sezioni successive.

Il libro ha preso forma negli ultimi cinque anni secondo, si è detto, un progetto definito: le sue linee portanti ripercorrono scientemente l’indice di un manuale di buone maniere. Ma quante sottolineature sentimentali, quanti strappi polemici o ironici o accorati, quanti giocosi scarabocchi sfigurano e redimono le pagine di quell’ipotetico manuale! Precisamente quanti sono serviti a comporre, contro la speciosa bontà di un’educazione omologata, uno straordinario album di ricordi e di ottime, cattive maniere. (dalla prefazione di Paolo Maccari)

Marco Simonelli, poeta, traduttore e performer. È nato nel 1979 a Firenze, dove vive. Ha esordito col racconto in versi Memorie di un casamento ferroviere del ’66. Del 2004 è il poemetto drammatico Sesto Sebastian – Trittico per scampata peste riscrittura omoerotica del martirio di San Sebastiano: dal testo è stata tratta una performance vocale. Nel 2007 è uscito Palinsesti – Canzoniere CatodicoNel 2009 vince il premio Russo – Mazzacurati con Will – 24 sonettiPer Massimo e Pierce di Black Sun Productions ha scritto i testi di Hotel Oriente, poema per voce ed elettronica. Nel 2011 è uscito L’estate sta finendo e nel 2012 Firenze Mare è apparso in Poesia Contemporanea. Undicesimo Quaderno Italiano.


Marco Simonelli, Le buone maniere, Valigie Rosse 2018, ISBN: 9788898518227

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: