Queerographies

Frocio chi legge.

[Il suo corpo e altre feste][Carmen Maria Machado]

Carmen Maria MachadoUna donna chiusa in un capanno elenca i suoi amanti (e le sue amanti) mentre fuori un virus scatena l’apocalisse. Un’altra, che ha subito una violenza, si accorge di poter sentire i pensieri degli attori porno. E poi c’è un misterioso nastro verde, che non si può toccare; e ancora una curiosa riscrittura delle prime 12 stagioni di Law & Order. Acclamato come uno dei più attesi e dirompenti esordi letterari degli ultimi anni, definito «un Black Mirror femminista», Il suo corpo e altre feste esplora l’universo femminile queer superando i confini di genere. Carmen Maria Machado mescola horror, fantascienza, realismo magico, erotismo e commedia; il risultato sono otto racconti stranianti e imprevedibili, in cui il corpo della donna e la sua carnalità diventano l’inquietante motore della creazione letteraria.

«Raccolta di racconti di esordio dell’americana Carmen Maria Machado, Il suo corpo e altre feste ha conquistato alla sua nascita una meritata infilata di premi, un posto da finalista al National Book Award e un imminente adattamento televisivo per FX» – Tiziana Lo Porto, Il Venerdì

Carmen Maria Machado ha pubblicato racconti e saggi su “The New Yorker”, “The New York Times”, “Granta”, “Harper’s Bazaar” e altre riviste. Da Il suo corpo e altre feste verrà tratta una serie prodotta da FX (AtlantaThe Americans). Il suo sito internet è https://carmenmariamachado.com


Carmen Maria Machado, Il suo corpo e altre feste [Her Body and Other Parties], trad. it. di Gioia Guerzoni, Codice 2019, pp. 262, ISBN: 9788875788070

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: